polizia

Modena, In manette stalker per aver violato ripetutamente la misura cautelare

La Squadra Volante ha proceduto all’arresto di un cittadino marocchino di 34 anni in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal G.I.P. del Tribunale di Modena il 6 settembre scorso.

L’uomo, già sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nella Provincia di Modena disposta dall’Autorità Giudiziaria per il reato di atti persecutori nei confronti della ex fidanzata, ha violato le prescrizioni impostagli recandosi più volte presso la residenza della persona offesa e ponendo in essere condotte minacciose e violente nei suoi confronti, tanto da costringerla a lasciare la propria abitazione e a richiedere l’intervento della Polizia.

Alla luce di tali eventi, il G.I.P. ha ritenuto necessario disporre l’aggravamento della misura sostituendola con la custodia cautelare in carcere.

L’uomo non è sfuggito all’occhio attento degli agenti della Squadra Volante, che durante il servizio di controllo del territorio, lo hanno riconosciuto mentre percorreva via Costa; accompagnato in Questura per gli accertamenti di rito, è stato poi associato alla locale Casa Circondariale.

Fonte: Questura di Modena 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy Cookie policy